LA PIATTAFORMA DI GESTIONE DELL’ALTERNANZA SCUOLA LAVORO E IL “BOTTONE ROSSO”

La piattaforma dell’Alternanza scuola-lavoro nasce dalla necessità di dare a studentesse e studenti, scuole e strutture ospitanti uno strumento per facilitare la gestione quotidiana dell’Alternanza. Collega i sistemi informativi del Ministero con il Registro Nazionale dell’Alternanza scuola-lavoro, semplificando l’incontro tra domanda e offerta, dando l’opportunità alle scuole ma anche alle strutture ospitanti di sapere chi è e che cosa fa il partner con cui co-progettare i percorsi.

Sul sito del Ministero dedicato all’Alternanza Scuola-Lavoro (http://www.alternanza.miur.gov.it), nella sezione dedicata alla Piattaforma, sono presenti guide e video tutorial finalizzati a presentare e spiegare il profilo delle studentesse e degli studenti e le relative funzioni.

ALLEGATI:

FESTA DELLA BIBLIOTECA

Quest'anno la Festa della Biblioteca sarà dedicata alla Giustizia, un tema ricco di implicazioni, trasversale, che si coniuga non solo con la legalità, ma con la morale, individuale e collettiva, con la coscienza, con la giustizia sociale. Il Diritto, la Storia, la Letteratura possono fornire ai nostri studenti molteplici occasioni di riflessione sulla Giustizia. Ma soprattutto il brutale assassinio del nostro ex studente Niccolò Ciatti ha costretto docenti e studenti ad interrogarsi sui confini della giustizia e sulla sua giusta applicazione. Infine, questa edizione della Festa si svolgerà in parte in concomitanza con il Forum studentesco perché il tema della Giustizia ben si coniuga con quello della responsabilità che è stato scelto come leit motiv della manifestazione organizzata dagli studenti.

Per il programma completo leggi la Circolare 173/DS del 9 febbraio 2018

Programma delle LETTURE del 19 Febbraio 2018

forum 2018clicca sull'immagine per le notizie sul FORUM2018
Riflessione sui risultati conseguiti dagli studenti del Meucci nell’anno scolastico 2016/2017

L’obiettivo di questa indagine, realizzata con cadenza annuale, è la riflessione sugli esiti degli studenti raggiunti in fase di scrutinio finale e, nei casi decisi dai Consigli di Classe, nella ripresa dello scrutinio. Gli studenti che trovano maggiori difficoltà sono quelli della classe prima, non solo per il passaggio dalla scuola secondaria di primo grado a quella di secondo grado, spesso complesso per la diversa impostazione del processo di apprendimento-insegnamento, ma soprattutto per la mancata corrispondenza tra percorso scolastico intrapreso ed atteso. Due notevoli criticità da non sottovalutare e da monitorare continuamente, sia a livello di Istituti Scolastici che con un approccio globale, in quanto contribuiscono ad alimentare il fenomeno dell’insuccesso scolastico e della dispersione scolastica. L’orientamento degli studenti, inteso nel senso ampio delle diverse attività che lo caratterizzano, e non solo come raccordo tra scuole di grado diverso, rappresenta uno degli strumenti di lavoro per rispondere concretamente al problema, per questo già dalle prime settimane di ogni anno scolastico l’Istituto realizza diversi interventi a supporto degli studenti e delle famiglie (PTOF di Istituto).

Il lavoro rappresenta inoltre un utile strumento di lettura per la formazione delle classi iniziali degli studenti, attività che tiene conto del numero di domande di iscrizioni presentate, di variabili di contesto anche esogene all’Istituto, nonché della serie storica dei tassi di non ammissione alla classe successiva (DPR 81/2009).

Leggi l'articolo e l'analisi completa nella Sezione VPRE del sito (clicca qui)

INDAGINE EDUSCOPIO 2017

L’Istituto Meucci, nell’indagine relativa al settore Lavoro pubblicata proprio in questi giorni con i dati aggiornati 2017 sul sito Eduscopio.it, si colloca al primo posto nel confronto con le altre scuole ad indirizzo tecnologico in ambito cittadino.

Notevole il risultato del 73,95% dell’Indice di Occupazione che rappresenta la percentuale degli occupati (almeno 6 mesi di lavoro entro i primi due anni dal conseguimento dal diploma), su coloro che non si sono immatricolati all’Università.

Altrettanto interessante è il risultato sulla percentuale di diplomati che, a 2 anni dal diploma, lavorano ed hanno una qualifica personale perfettamente in linea con il titolo di studio conseguito (39,58%).

I risultati relativi al nostro Istituto sono disponibili cliccando qui.
In campo si vince! Viaggio nel cuore dell’antimafia (SICILIA, Corleone)

Dal 18 settembre al 2 ottobre di quest’anno scolastico, alcuni studenti dell’Istituto Tecnico Antonio Meucci, hanno preso parte al progetto di Alternanza Scuola Lavoro "Liberarci dalle spine", una vera e propria full immersion nella Sicilia antimafiosa che vuole lottare, quella pulita, sana e orgogliosa di operare ogni giorno in un territorio difficile dove la mafia è nata e ha messo radici, ossia Corleone.

Clicca qui per leggere il loro racconto.
ANNO SCOLASTICO 2017/2018 - Orario Lezioni

ORARIO VALIDO DAL 06 DICEMBRE 2017

Gli uffici di segreteria ricevono ogni giorno dalle ore 11.30 alle 13.30.
Ricevimento pomeridiano il Mercoledì dalle ore 14.30 alle ore 17.00.

PIANO DELLE ATTIVITA' - Calendario A.S. 2017-2018
Consulta il Piano delle Attività per l'Anno Scolastico 2017-2018

Ultime circolari

La frequenza di aggiornamento dell'elenco delle Ultime Circolari è variabile.
Se vuoi verificare l'effettiva pubblicazione delle circolari clicca sul tasto sottostante
Orario delle lezioni

ORARIO VALIDO DAL 06 DICEMBRE 2017

(Clicca qui per la tabella della scansione oraria settimanale)

Gli uffici di segreteria ricevono ogni giorno dalle ore 11.30 alle 13.30.
Ricevimento pomeridiano il Mercoledì dalle ore 14.30 alle ore 17.00.

Clicca per leggere le sinergie messe in atto dall'Istituto

Logo EnelLogo FFSSlogo-nuovopignone

logo cst

Logo campus CAME

 

Logo IncasSimio-Forward-Thinking-Logologo gkn3C Clomeaquick-logo

informatica telecomunicazionitrasporti logisticaelettronica elettrotecnicameccanica energia

logo ecdllogo cambridgeenglish corner

 

 

Bussola della Trasparenza  

Utilizziamo soltanto cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito Ulteriori informazioni